Archive for 2 agosto 2013

Frutta di stagione e svezzamento: un ossimoro?

 

Sarà un post conciso ma, ora che siamo già ai primi di agosto, mi preme sottolineare questo aspetto dello svezzamento.

Chi inizia a proporre i primi cibi solidi in questo periodo, tipicamente la frutta, si sente suggerire – e ormai la riteniamo una cosa normalissima – la triade pera, mela, banana.

Io vorrei muovere delle obiezioni.

In questo periodo, in cui si trova della frutta meravigliosa, una varietà enorme di specie, buonissime, colorate (del giusto colore per l’estate), dissetanti, mi viene un po’ l’ansia a pensare di proporre la MELA, colta ormai quasi un anno fa, quando va bene…

Facciamo assaggiare ai nostri bimbi la frutta (ma anche la verdura) di stagione! Di meglio non c’è! E se possibile biologica e locale.

Diamo loro prodotti che contengono ancora vitamine e  che non siano conservati in frigo per mesi.

Quest’autunno potranno gustarsi delle ottime mele, appena colte!

 

Un discorso a parte lo fa la banana.

Con il mio secondo bimbo, mi sono sentita dire dal pediatra che ero in ritardo, dal momento che ad 8 mesi non aveva ancora assaggiato la banana.

Lui non l’aveva mangiata perchè all’epoca non mangiava quasi niente, ma non mi era sembrato un grosso problema, di qualunque alimento stessimo parlando e in particolare di banana (e pomodoro).

Non credo sia un alimento indispensabile, non è delle nostre zone eppure non ci siamo mai estinti.

Non la sto demonizzando, i miei figli la mangiano (e anche io), ma senza abusarne e anche in questo caso sarebbe preferibile mangiarla biologica e proveniente dal commercio equo e solidale.