Archive for 2 febbraio 2014

Vellutata di porri e azuki

 

 

Dovrei inaugurare la sezione “Ho cambiato idea”, visto che anche oggi parlo di qualcosa che non mangiavo volentieri, ma che ora mangio e con gusto!

Abbiamo scoperto e cominciato a cucinare i fagioli azuki, parecchi anni fa, quando abbiamo affrontato lo svezzamento di Nicolò e sperimentato nuovi alimenti.

Però li preparavamo per lui e basta.

Ma da allora, viste le ottime qualità nutritive, ogni tanto li compro.

Li cuciniamo in modi sempre diversi ed ogni volta ci chiediamo: ma perché li abbiamo comprati?  :mrgreen:

Questo fino a ieri sera…

L’illuminazione è giunta grazie ad un consiglio di un’amica: fai la vellutata…!

 

Ebbene…: è buonissima!  :-)

L’abbinamento con i porri è venuto così, senza un vero perché. Ma un perché c’è l’ha, visto che, effettivamente, era buonissima!

E anche molto semplice da preparare.

 

Gli ingredienti sono:

Un porro di medie dimensioni

200g di azuki secchi

Una tazza di latte di soia (avevamo quello col calcio)

30 ml di E.v.o.b. (olio extravergine di oliva biologico)

Sale q.b.

 

Abbiamo cotto a parte gli azuki (a parte, perché ne cuociamo sempre un po’ di più).

Abbiamo soffritto leggermente e successivamente stufato il porro, aggiunto gli azuki, la tazza di latte, una tazza di acqua e il sale.

Lasciato andare a fuoco medio per una quindicina di minuti e poi frullato il tutto.

Veloce e deliziosa!

:-)